Blog: http://DiNotteLaLuna.ilcannocchiale.it

Dall'altra parte del vetro

E' come quando alitate sul vetro di una finestra , poi ci guardate dentro avvicinandovi con la punta del naso e dall'altra parte appare tutto appannato, niente di definito, immagini sfocate....se poi fuori piove ed è nuvoloso i colori hanno solo la tonalità del grigio.

Ecco: questa è la mia vita da molto tempo ormai:appannata,sfocata,indefinita,senza colori. Una pellicola in bianco e nero potrebbe risultare rovinata dagli anni,la mia vita in bianco e nero è rovinata dalle esperienze negative che si susseguono, a volte in fila, altre si accavallano.

Magari prenderei un po' di responsabilità ammettendo che sono una che persevera negli sbagli: voglio dire, se una cosa prevedi già come andrà,lo immagini, lo intuisci o semplicemente....lo sai....e basta,perché non provvedi a cambiare le cose? oppure se conosci il tuo punto debole,cavolo, perché non trovi la strada per rinvigorirlo e farlo diventare il tuo punto forte?!

Magari però c'è anche da dire che la vita non è tenera con me: le difficoltà me le porge tutte su un vassoio d'argento; le strade dissestate me le mette tutte davanti; il brutto tempo me lo imprime nel cuore.

Si, in questo momento non c'è posto più freddo del mio cuore.

Pubblicato il 24/1/2012 alle 16.43 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web